Conosciuta anche come la Perla d’Africa, l’Uganda ha molto da offrire a chi la sceglie come destinazione per le vacanze. Sicuramente è meno turistica dei vicini più famosi Kenya e Tanzania, ma è anche una delle ragioni che affascinano molti viaggiatori come te.

Quando si parla di paesaggi, animali, esperienze e cultura, l’Uganda non ha niente da invidiare a molti altri paesi africani. Si tratta di uno dei pochi luoghi al mondo dove puoi vedere i gorilla di montagna in natura, specie a rischio estinzione. Puoi anche fare degli splendidi safari in Uganda grazie agli stupendi parchi naturali che si trovano in tutto il paese. Infine, Jinja è la capitale dell’avventura dell’Uganda, ma forse anche dell’Africa orientale: rafting, bungee jumping, zipline e kayak sono solo alcune delle attività che puoi fare alle sorgenti del Nilo.

Scopri la prima community sui viaggi in Uganda!

Clicca sull’immagine qua sotto per unirti al gruppo Facebook “Turismo in Uganda: gorilla e safari”. Troverai tanti altri viaggiatori appassionati di Uganda che risponderanno a ogni tuo dubbio!

In generale puoi viaggiare in Uganda spendendo meno rispetto agli altri paesi della regione grazie a prezzi favorevoli per safari e gorilla considerando le stesse attività nei paesi vicini.

Viaggio in Uganda: prezzi se organizzi da solo

Nella prima parte di questo articolo ti spiegherò a grandi linee quanto costano alloggio, trasporto, attività e cibo in Uganda se decidi di fare un viaggio fai da te. Non ho incluso i voli perché possono variare a seconda di dove ti trovi e del periodo dell’anno.

Costo degli hotel in Uganda

È facile trovare un alloggio economico in Uganda. Troverai che gli alloggi migliori per qualità e prezzo sono hotel e guesthouse, a volte gli ostelli, soprattutto a Kampala e Jinja.

Gli hotel in Uganda possono costare tra i 15€ e i 20€ per qualcosa che abbia uno standard accettabile. Se cerchi hotel più lussuosi, si entra nella fascia 50€-100€ e più, ma sei limitato alle grandi città o i luoghi più turistici; se vuoi stare in un lodge lussuoso durante il tuo safari in Uganda, preparati a spendere anche più di 500€ a notte.

Eccoti una lista degli alloggi che consiglio in Uganda:

KampalaVilla Kololo (50€ a notte)

Il tuo viaggio in Uganda inizia da Kampala e Kololo è uno dei quartieri migliori. Sei a poca distanza da ristoranti, supermercati e negozi del centro, ma sarai anche fuori dal caos del traffico e immerso in un angolo di natura. Questo boutique hotel ha un ristorante con specialità italiane e mediterranee, perfetto se vuoi abituarti poco alla volta alla cultura locale.

JinjaJinja Backpackers (18€ a notte)

Un viaggio in Uganda non può dirsi tale senza aver passato un po’ di tempo a Jinja, capitale dell’avventura nell’Africa orientale. Tra le varie attività che potrai fare: rafting sul Nilo, kayak, bungee jumping e gite a cavallo. Il Jinja Backpackers è l’alloggio ideale qualunque sia il tuo stile di viaggio grazie alla sua atmosfera rilassata e alla vista spettacolare con il sole che tramonta dietro un’ansa del Nilo.

GuluNorthern Pearl (16€ a notte)

Gulu è una città dall’atmosfera tranquilla nel nord dell’Uganda, crocevia ideale se vuoi fare un safari allo splendido Kidepo Valley National Park. Purtroppo non ci sono molte opzioni dove alloggiare. Ti consiglio di scegliere il Northern Pearl, un calmo hotel con stanze confortevoli e un ristorante che serve cibo indiano. Il proprietario e lo staff sono molto gentili e a volte organizzano spettacoli il venerdì sera.

Fort PortalTooro Fairway Hotel (30€ a notte)

Fort Portal è una bella cittadina nell’ovest del’Uganda, circondata dalle montagne del Rwenzori e da dozzine di laghi vulcanici. Un buon punto di partenza per esplorare queste meraviglie è il Tooro Fairway Hotel, non lontano dal centro città e uno dei pochi hotel di Fort Portal con buoni standard di qualità: le camere sono pulite e con vista sulle montagne, lo staff è gentile e puoi noleggiare biciclette per muoverti in autonomia.

MbararaNyore Hillside Retreat (40€ a notte)

Se hai incluso Mbarara nel tuo itinerario ti consiglio di stare in questo hotel immerso nelle colline verdeggianti che circondano la città. Il suo isolamento è anche perfetto per osservare le stelle durante la notte. Oltre alla posizione idilliaca, anche il cibo è molto buono. Lo staff è gentile e ti spiegherà come coltivano e tostano il loro proprio caffè.

Costo del trasporto in Uganda

Se hai intenzione di viaggiare in tutti gli angoli del paese, molto probabilmente ti troverai a dover prendere bus o Matatu, i minivan, per i viaggi più lunghi. Una volta arrivato in città puoi utilizzare gli stessi minivan o i boda-boda, i taxi in moto.

Bus

Ci sono molte compagnie di autobus in Uganda, quindi non ti sarà difficile viaggiare nel paese. La maggior parte delle grandi città sono collegate da una di queste linee che offrono corse molto economiche. L’importante è che tu sia pronto a orari non rispettati e tempi di percorrenza più lunghi del previsto.

In generale una corsa di sola andata tra due città di grandi dimensioni costa tra i 10€ e i 20€.

I metodi più affidabili per prenotare un biglietto sono quelli di andare direttamente alla stazione degli autobus o chiamare la compagnia. Le corse più popolari e negli orari più utilizzati si vendono in fretta, ti consiglio di arrivare in stazione con il biglietto già comprato in anticipo.

Minivan-taxi

Vedrai i Matatu bianchi e blu in ogni angolo di Uganda. Sono uno dei metodi più comuni ed economici per muoversi nel paese, specialmente all’interno di una città. Il problema è che non hanno orari predefiniti, ma partono quando sono pieni. E quando dico “pieni”, intendo molto pieni, ben più del numero di passeggeri per i quali sono stati progettati i veicoli.

La maggior parte delle corse costa 1000 UGX, circa 0,25€.

Boda-boda (moto taxi)

I boda-boda sono uno dei metodi più emozionanti (e pericolosi) per viaggiare in Uganda. Ti consiglio di prenderli il meno possibile e solo per tragitti molto corti. Ti consiglio di usare la applicazione SafeBoda, avrai la certezza che l’autista sarà stato formato in guida sicura e avrà un casco per te. Senza contare che il prezzo sarà fisso e non dovrai negoziare.

La maggior parte delle corse costa tra 0.35€ e 5€ a seconda della distanza.

Consiglio: i boda-boda non sono il sistema più sicuro per viaggiare, evitali per tratti troppo lunghi.

Taxi

I taxi, chiamati Special Hires in Uganda, sono un modo comodo e abbastanza sicuro di viaggiare. Ti consiglio di utilizzare sempre lo stesso autista, possibilmente raccomandato dal tuo hotel. I prezzi sono sicuramente più alti dei Matatu e dei boda-boda e dovrai sempre negoziare il prezzo prima di iniziare il viaggio.

Una corsa ha un costo minimo di 4500 UGX a cui si aggiungono 2000 UGX per chilometro.

Costo del cibo in Uganda

Durante il tuo viaggio in Uganda avrai una buona possibilità di scelta per quanto riguarda il cibo, da quello locale a qualcosa di più occidentale. La buona notizia è che in generale i costi sono abbordabili. I cibi ugandesi più popolari sono il matoke (purè di banane, squisito), manioca, patate dolci, patate bianche, fagioli, piselli, salsa di arachidi, cavolo e zucca. In un piatto tipico ugandese ci sono normalmente uno o due di questi piatti, accompagnati da carne o pesce.

Se vuoi provare lo street food in Uganda, il Rolex è la tua scelta numero uno. Si tratta di uno snack molto popolare composto da un chapati (una specie di piadina), un’omelette, cavolo, pomodori e cipolla, il tutto arrotolato. Perfetto se sei in cerca di qualcosa di rapido.

Se mangi nei ristoranti locali, un pasto sarà tra i 2€ e i 3€. Significa che potresti spendere meno di 10€ al giorno senza grossi problemi.

Dopo un po’ probabilmente vorrai variare un po’ e mangiare qualcosa di diverso, Nelle città più grandi ci sono alcune opzioni di fascia media, soprattutto a Kampala. La scena dei caffè è attiva e con ottime opzioni, incluse le catene Cafe Javas e Prunes. In questo caso considera una spesa tra gli 8€ e i 15€.

Costo delle attività in Uganda

C’è una cosa che tutti vogliono fare quando visitano l’Uganda: vedere i gorilla di montagna.

Se cerchi una vacanza attiva dovrai passare da Jinja, la capitale delle avventure a forte componente di adrenalina dell’Africa orientale. Qui potrai fare bungee jumping, ma anche rafting sulle acque della sorgente del Nilo. Se hai poco tempo puoi organizzare una gita di un giorno da Kampala, anche se ti consiglio di passare almeno una notte a Jinja.

Passando alle bellezze naturali, non verrai deluso dall’Uganda. Potrai scegliere di fare un safari nei migliori parchi ugandesi, incluso Queen Elizabeth National Park, Murchison Falls National Park e Kidepo Valley National Park. 

Qui sotto trovi una lista di alcuni dei costi che dovrai sostenere per le attrazioni più famose dell’Uganda. Si tratta per la maggior parte del costo dell’accesso ai vari parchi, mentre i costi totali dei safari o dei trekking dipenderà da quale tour operator sceglierai e dalla lunghezza del tuo viaggio.

Lista di alcune tra le attrazioni più popolari dell’Uganda e i loro costi:

  • Gorilla trekking al Bwindi Impenetrable Forest National Park: 900€ per persona per un tour di un giorno (incluso 700$ per il permesso)
  • Kidepo Valley National Park: 40$ al giorno per persona
  • Queen Elizabeth National Park: 40$ al giorno per persona
  • Murchison Falls National Park: 40$ al giorno per persona
  • Ziwa Rhino Sanctuary: 50$ per persona per due ore
  • Rafting sul Nilo: 120€ per persona (mezza giornata di rafting)
  • Bungee jumping: 100€ per persona
  • Tour di un giorno a Jinja da Kampala: 140€ per persona
  • Trekking sul monte Sabyinyo: 85$ per persona

Assicurazione

Sempre consiglio di viaggiare con un’assicurazione, soprattutto quando l’itinerario include luoghi remoti o con climi e malattie tropicali. È pieno di storie di gente che si infortuna su un boda-boda o che non ha tutte le vaccinazioni necessarie e deve pagare conti salati per il ricovero ospedaliero.

Una buona assicurazione di viaggio ti protegge anche dai voli cancellati e dai ritardi, dalla perdita del bagaglio, oltre agli ovvi eventuali problemi medici. Io uso HeyMondo e te la consiglio per il tuo viaggio in Uganda. Si tratta di un’assicurazione di viaggio molto popolare e con un servizio clienti impeccabile, caratteristica fondamentale.

Altre spese

Oltre ai costi in Uganda, c’è da considerare che dovrai arrivare nella Perla d’Africa. Per questo considera 50$ per il visto turistico e magari alcune spese mediche, incluso le vaccinazioni richieste.

Totale: quanto costa viaggiare in Uganda?

Dopo averti dato tutti i costi dettagliati, è il momento di riassumere tutto. Ovviamente è una stima, dipende molto da quali attività sceglierai di fare.

Ecco il totale:

  • Alloggio: 25€ al giorno
  • Trasporto: 15€ al giorno
  • Cibo: 20€ al giorno
  • Attività: 130€ al giorno

Totale: 190€ al giorno

Quanto costa un safari in Uganda?

Ora è il momento di guardare ai costi di un safari in Uganda organizzato completamente con un tour operator. I safari nella Perla d’Africa sono differenti rispetto a quelli tipici africani: mentre in paesi più famosi come Tanzania o Botswana puoi volare direttamente nei parchi, in Uganda dovrai combinare viaggi aerei e terrestri nel tuo itinerario. Non dimenticare di informarti bene su qual è il periodo migliore per andare in Uganda, ti aiuterà a scegliere cosa includere nel tuo viaggio.

Ecco qui sotto un’idea di quanto costa un safari in Uganda, considerando un livello medio di comfort:

Tra i 1500€ e i 2500€

Con questo budget sei sicuro di vedere i gorilla di montagna e aggiungere un safari nel Queen Elizabeth National Park.

Ricorda che solo il permesso per vedere i gorilla costa 700$, quindi puoi immaginare come i costi possano arrivare facilmente al suo doppio

Tra i 2500€ e i 4000€

Con una cifra intorno ai 3000€ potrai passare più tempo in Uganda e aggiungere altri parchi nazionali, come Murchison Falls. Sulla strada puoi includere il Rhino Sanctuary o una visita agli scimpanzé nella Kibale Forest.

Più di 4000€

Con questo budget puoi andare anche al Kidepo Valley National Park nel nordest del paese, magari con un volo per risparmiare più di due giorni di viaggio.

Conclusione

Come visto, i prezzi per un viaggio in Uganda possono variare molto e adattarsi a ogni budget, considerando però che solo per i gorilla di montagna arriveresti a spendere quasi 1000€. Se hai domande su come organizzare il tuo viaggio o vuoi saperne di più dei costi, lascia un commento qua sotto o visita il gruppo Facebook “Turismo in Uganda: gorilla e safari”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *